SCOPRI LE SEI AZIONI INDISPENSABILI PER ESSERE UNA VERA PRINCIPESSA IL GIORNO DEL GRANDE SÌ, ANCHE SE TI SEI TRASCURATA E PENSI CHE SIA IMPOSSIBILE SENTIRSI MERAVIGLIOSA

 

Nonostante sembri essere un fenomeno in calo, sono ancora molte le ragazze che sognano il giorno del SI come un evento da favola in cui poter suggellare il proprio amore con il partner.

Essere perfetta il giorno del matrimonio è la parola d’ordine per ogni donna.

Per raggiungere questo obiettivo ogni sposa si affida sempre più spesso alle sapienti mani di professioniste che grazie a percorsi appositamente studiati mirano alla cura sua cura a 360°.

Ebbene si, non solo l’abito ma anche la bellezza diviene protagonista indiscussa nella preparazione del matrimonio.

Essenziali diventano il make-up, l’acconciatura e lo smalto appositamente scelti per l’occasione.

Analizziamo insieme quali sono i punti di maggior interesse quando ci si prepara per il giorno della cerimonia.

  • LO SMALTO E LA CURA DELLE MANI. La tendenza degli ultimi anni prevede la scelta dei colori nude, cipria o rosa antico abbandonando il tradizionale french. Il baby boomer, che prevede la sfumatura dell’unghia dal rosa al bianco, è una nuova tecnica molto richiesta. Vietati invece i colori accesi che risultano infatti essere poco apprezzati dal galateo nuziale poiché ritenuti eccessivi per l’occasione.
  • IL MAKE-UP. Una delle scelte più difficili sembra essere il trucco che si sceglie di avere per il giorno delle nozze. Ogni sposa ha la sua personalità ed è giusto che il fatidico giorno del SÌ tu ti possa sentire veramente te stessa, ma ricordati di accettare anche i consigli delle nostre esperte truccatrici che ti proporranno  una soluzione su misura solo per te. Ovviamente il make-up nuziale deve essere perfettamente intonato all’abito e all’acconciatura, quindi ricordati di portare sempre con te una foto dell’abito e dell’acconciatura da mostrarci. Piccola curiosità: nella prova make-up noi ti truccheremo metà del volto in base alla tua richiesta, mentre l’altra metà la proveremo a fare valorizzando al massimo i tuoi lineamenti. Il nostro lavoro è valorizzare al massimo la tua bellezza ed i punti forti del tuo volto, tranquilla, comunque alla fine della prova sarai tu e solo tu a scegliere come ti senti più rappresentata e unica.
  • LA CURA DELLA PELLE DEL VISO E DEL CORPO. Noi ti offriamo percorsi Wedding per poterti accompagnare già alcuni mesi prima delle nozze. La cura del viso e del corpo risultano indispensabili per arrivare radiose al giorno del SÌ e fare in modo che il make-up risulti strepitoso.
  • LA DEPILAZIONE. E’ nostro compito effettuare, al più presto, lo studio delle tue sopracciglia in modo da poter valorizzare al massimo il tuo sguardo. A volte è necessario, alcune settimane prima delle nozze, lasciarle crescere per poter poi delinearne la forma nel migliore dei modi. Ultimi ritocchi vengono fatti qualche giorno prima del matrimonio e mai nello stesso giorno dell’evento, questo per evitare spiacevoli rossori sul tuo viso. Dovrà essere fatta anche una pulizia totale della peluria delle gambe e delle braccia in modo da risultare bellissima in ogni tuo aspetto.
  • UNA BUONA DORMITA. Sembra poco importante nella preparazione del matrimonio, ma dormire ogni notte le giuste ore di sonno è indispensabile per poter arrivare cariche e riposate al giorno più frenetico, stressante e meraviglioso che vivrai. Una buona dormita impedisce anche la formazione di occhiaie o borse sotto agli occhi che nemmeno un buon make-up può coprire interamente.
  • Si potrebbe parlare per ore di questo argomento, ma per questa volta ti ribadirò solo due punti importantissimi: bevi molta acqua per mantenerti sempre bella ed idratata e mangia in modo sano ed equilibrato perché la tua alimentazione si riflette soprattutto sulla pelle del tuo viso e del tuo corpo.

Finalmente siamo giunti al termine, ora conosci nel dettaglio tutto quello che è indispensabile fare per essere al TOP come non lo sei mai stata prima e diventare una vera e propria Principessa, BASTA SOLO VOLERLO!

Noi ti assisteremo e consiglieremo  in ogni momento, valutando solo le tue necessità, per riuscire a realizzare il tuo SOGNO. Solo così sarai certa di aver effettuato una perfetta preparazione per il giorno da FAVOLA CHE FIN DA PICCOLA HAI NEL CUORE.

Chiamaci subito allo 0575/736748, dicci che hai letto questo post e prenota la tua consulenza wedding: una mezzoretta dedicata solo a te nella quale personalizzeremo il tuo percorso per renderti la sposa più bella e a suo agio che si sia mai vista. Alla fine del nostro incontro, anche se non vorrai confermare il tuo percorso, ci sarà una magnifica sorpresa per te. Ti aspetto!

A presto!!

Simona, la tua consulente di bellezza.

 

Gambe leggere e sgonfie in 6 settimane.

Quante volte hai sentito questa frase: “ sono piena di liquidi?”……

Quante volte l’hai detto tu……

Ma sai davvero cosa succede alle tue gambe quando le senti cosi?

Se i tuoi tessuti accumulano liquidi in eccesso significa che soffri di una comunissima patologia chiamata ”RITENZIONE IDRICA”.

Questa è una  delle cause più diffuse di gonfiore di tessuti, soprattutto nella donna.

La problematica dipende da un errato equilibrio ormonale, da una cattiva circolazione e da una elevatissima permeabilità dei capillari.

In pratica avviene una tumefazione dei tessuti molli, dovuta ad  un accumulo di liquidi negli spazi interstiziali, cioè tra una cellula e l’altra.

Perché succede?

Partiamo dall’inizio:

Nel nostro organismo esistono tue sistemi per il trasporto dei liquidi e del sangue. Stiamo parlando di quando questi liquidi, ormai utilizzati dalle cellule devono tornare al cuore per essere purificati o devono essere eliminate. Questi due sistemi sono:

  • il sistema venoso che serve per il trasporto del sangue
  • e quello linfatico che serve per trasportare la linfa.

Sia il sistema venoso che linfatico intervengono nell’eliminazione dei liquidi in eccesso del nostro corpo. Ma se le vene sono poco toniche a causa della ridotta elasticità delle pareti le valvole a farfalla che aiutano il sangue a risalire al cuore non possono funzionare bene, e quindi il sangue tende a ristagnare nelle vene favorendo il trasudare di liquidi dall’interno verso l’esterno negli spazi interstiziali, attraverso la porosità dei capillari.

In questo modo si instaura una stasi venosa spesso localizzata negli arti inferiori, e in particolare alle caviglie (edemi), con senso di pesantezza, crampi muscolari, discromie cutanee e talvolta anche dolore.

Se tutto ciò avviene nella zona delle cosce e dei glutei nasce la cosi detta cellulite.

Hai capito vero di cosa sto parlando?

La tua pelle che assume presto l’aspetto della buccia di un arancio……

Prima era vellutata come una pesca e ora????

No! La buccia d’arancio proprio non mi piace.

Non mi  piace da vedere, ma oltre tutto dopo un po’ diventa anche dolente al tocco e alla pressione.

Anche a te è capitato tutto questo?

Anche tu sei infastidito da questa odiosissima ritenzione idrica?

Io ho deciso di combatterla, mi sono stancata di illudermi del fatto che è solamente sfortuna…

In realtà  devo proprio ammetterlo……..dipende anche da me.

Mi sono resa conto che non mi muovo mai, e mangio molto male….. in più come se non bastasse non faccio mai trattamenti e non uso mai prodotti per aiutarmi un po’…….via, ammettiamolo sono proprio una frana, e se soffro di ritenzione parecchia colpa è anche mia.

OK!! Ora basta! Ho trovato la giusta via e ho intenzione di percorrerla fino in fondo:

  1. l’alimentazione deve essere sana ed equilibrata perché mi voglio bene
  2. devo bere tantissima acqua perché il mio organismo ne ha bisogno
  3. devo cercare di muovermi un po’ perché la sedentarietà non è naturale
  4. devo curare la mia pelle con trattamenti e prodotti importanti perché mi piace avere una pelle come la pesca e non come la buccia di un arancio.

Finalmente ho capito che solo la sinergia di tutto ciò mi può dare risultati….

BASTA DARE LA COLPA AI CROMOSOMI EREDITARI…..

VOGLIO SENTIRMI A MIO AGIO CON IL CORPO CHE INDOSSO.

Se anche tu almeno una volta hai pensato così contattami al CENTRO BENESSERE FANTASIE…. Ti illustrerò nel dettaglio il nostro METODO PANCIASNELLA  e solo poi deciderai con calma e con la massima libertà se quello che ti dirò fa al caso tuo o se preferisci rimanere come sei.

Chiama ora lo 0575736748 e fissa il tuo appuntamento per UNA DIAGNOSI DI ESTETICA AVANZATA.

Parleremo per un’oretta io e te di tutto ciò che vorrai e poi alla fine ti dirò se il nostro metodo può aiutarti.

C’è solo un problema…ti chiedo di venire solo se sei veramente convinta di voler risolvere il tuo problema, solo cosi riuscirai a prendere sul serio tutto ciò di cui ti parlerò.

Inizia la strada del cambiamento…alza il telefono e chiamami…..

Ti aspetto

Simona, la tua consulente di bellezza, ideatrice del metodo PanciaSnella.

COME OTTENERE UNA PELLE LISCIA COME SETA, VELOCEMENTE E SENZA SOFFRIRE CON INUTILI E DOLOROSE SEDUTE EPILATORIE

Immagina di arrivare alla prossima estate senza avere il problema dei peli superflui, senza l’incubo di doverti depilare prima di fare qualsiasi cosa e di stare sempre attenta a quando indossare i vestiti al ginocchio ……..

Immagina come ti sentiresti libera!

Fino a qualche anno fa non credevo potesse essere possibile, ma poi un giorno ho sentito parlare del LASER DIODO 808, l’unico laser che poteva riuscire a risolvere quello che per me era un enorme problema: i peli!

Dico “era”, perché ora ho una pelle liscissima senza nemmeno un pelo!

Ho iniziato fin da subito a studiare i suoi principi, quanto fosse efficace e quanto fossero reali le sue promesse.
Nonostante sembrava essere proprio ciò che cercavo avevo una enorme paura di prendere una bufala….beh a parlare sono tutti bravissimi, ma tra il dire e il fare, si sa, c’è di mezzo il mare.
Non sapevo veramente cosa fare, volevo acquistare questo stupefacente macchinario per poter offrire a tutti i miei clienti ciò che avevo sempre voluto per me, ciò che ero convinta essere la soluzione ottimale per la problematica di moltissimi individui, ma avevo già preso così tante fregature!
Allora decisi di provarlo.

Quale migliore cavia se non me stessa?

Non serve che ve lo dica: i risultati sono stati sensazionali.

I peli hanno iniziato fin da subito a diminuire di spessore

Dopo 2\3 sedute ho iniziato a notare anche una evidente diminuzione della quantità.

La loro ricrescita si è rallentata tantissimo

La mia follicolite, fortemente inestetica e fastidiosa, che mi veniva dopo aver effettuato altri tipi di epilazione era sparita

I peli incarniti dissolti nel nulla

La pelle non era mai irritata

E soprattutto non avevo più la sensazione bruttissima di essere costantemente uno yeti di montagna.

ECCO PERCHÉ’ ORA NE STO PARLANDO A TE

Sono certa di poterti offrire la soluzione al tuo problema.

Non dovrai più preoccuparti di essere in disordine, non dovrai più preoccuparti di doverti spogliare.
Il nostro efficacissimo LASER DIODO 808 andrà a colpire la radice del tuo pelo, si creerà un’implosione a livello della radice del pelo e la su successiva caduta.
Pensa come sarebbe bello avere sempre delle gambe lisce e senza peli!
Ti assicuro che quando mi verrai a trovare in istituto ti spiegherò con esattezza come funziona e quali sono i risultati che devi aspettarti, poi sarai in grado di decidere se la soluzione che ti stò proponendo farà al caso tuo.
E non ti preoccupare! Se decidi di non farlo non sarà un problema.

NON ESITARE!

Ti garantisco che da noi non avrai brutte sorprese!

La settimana del Laser sta per arrivare.

potrai effettuare la tua diagnosi laser gratuita: parleremo, io e te, del tuo problema, lo analizzeremo insieme e ti illustrerò le varie soluzioni. Stai pur certa che se non potrò aiutarti te lo dirò con grande chiarezza e onestà.
Ricordati che alla fine della diagnosi, se e solo se potrò realmente aiutarti, ti farò un’offerta irripetibile.

Se sarai interessata dovrai dirmelo subito, perché il giorno dopo non sarà più possibile aderirvi……..

Perdonami se ti puntualizzo questo ma non vorrei che tu fosti impreparata e ti perdessi questa splendida e irripetibile offerta solo perché non ti avevo avvisato!

Se invece capirai che ciò che ti propongo non fa per te sentiti pur libera di dirmelo con tranquillità…a me piacciono le persone sincere, saremo ugualmente felici.

Così anche tu potrai dire:
addio peli incarniti
addio follicolite
addio peli superflui
addio irritazione da epilazione
addio sedute dolorose
ADDIO false promesse.

Chiama immediatamente lo 0575-736748 e fissa subito il tuo appuntamento per la diagnosi oppure invia un messaggio al 324-5514903 con scritto LASER, ti richiameremo noi al più presto.

A presto,

Simona, la tua consulente di bellezza.

I 12 MIRACOLI DELL’ACQUA E LIMONE….

Ogni giorno sentiamo la necessità di trovare qualcosa di miracoloso che ci possa aiutare a stare meglio.

Andiamo a cercare chissà quale particolarità e stranezza e ci dimentichiamo i rimedi della nonna, quelli che conosciamo da sempre ma che ci sembrano così banali da non prenderli in considerazione.

Uno di questi è “ACQUA E LIMONE”.

Non è possibile?

In realtà si.

Questa bevanda così banale ed economica in realtà vanta grandi virtù antiossidanti e detox , inoltre aiuta a sgonfiare la pancia e a perdere peso.

Anche io, come te, ho snobbato per molto tempo tutto ciò, finché non ho deciso di provarla.

I primi risultati non hanno tardato ad arrivare:

  • Il mio addome era più sgonfio
  • Il mio intestino più regolare
  • Mi sentivo come ripulita(concedimi il termine, ma la sensazione è proprio quella).

Iniziai cosi a documentarmi in merito, incuriosita da quali fossero i miracolosi benefici di questa semplice bevanda. Volevo scoprire tutti i dettagli.

Partiamo dall’inizio…COME SI PREPARA

  • scalda un bicchiere di acqua: deve essere calda, perché il corpo la assimila meglio, ma non troppo per non danneggiare le splendide proprietà della vitamina C(acido ascorbico)
  • spremi all’interno il succo di mezzo limone. Se il tuo palato non sopporta questa quantità, perché toppo acre, inizia con poche gocce e aumenta piano piano. Il limone deve essere di origine biologica e mai il succo di limone confezionato e venduto in bottiglia.
  • Sorseggiala la mattina a digiuno, 10/15 minuti prima di fare colazione.

E ORA CHE È PRONTA SCOPRIAMO INSIEME QUALI SONO TUTTI I SUOI BENEFICI:

  1. E’ un ottimo alleato se si vuole perdere peso perché grazie alla sua composizione chimica simile a quella della saliva, il limone stimola il fegato a produrre la bile, un acido necessario per la digestione. I limoni, inoltre, sono ricchi di minerali e di vitamine ed aiutano ad espellere le tossine che si accumulano nel tratto digestivo. Le proprietà digestive del succo di limone aiutano ad alleviare i sintomi dell’indigestione, come il bruciore di stomaco, l’eruttazione e la distensione addominale. L’organizzazione American Cancer Society consiglia ai malati di cancro di bere acqua calda e limone per stimolare i movimenti intestinali.
  2. I limoni sono anche ricchi di pectina, una fibra che aiuta a combattere la fame improvvisa. Recenti studi hanno dimostrato che chi segue una dieta più alcalina tendono a perdere peso più velocemente.
  3. La natura alcalina della vitamina C aiuta a mantenere la pelle sana e radiosa dall’interno, poiché elimina i batteri che causano l’acne. Inoltre è ottimo anche per li mani e la pelle grassa. Essendo cosi ricco di antiossidanti , aiuta a ridurre le rughe e le macchie della pelle. Oltre a combattere i radicali liberi. Il limone può essere applicato anche direttamente sulle cicatrici e le macchie dell’età per attenuarne l’aspetto.
  4. Il limone è un eccellente antibatterico e antivirale.
  5. Contiene acido citrico, calcio, magnesio, vitamina C, bioflavonoidi, la pectina e il limonene, le quali stimolano le difese immunitarie e combattono le infezioni.

Infatti la vitamina C  è un ottimo alleato contro i raffreddori ed ha effetti antiinfiammatori importanti. Viene utilizzato anche in terapie complementari all’asma e ai problemi respiratori. Il potassio stimola il cervello, le funzioni nervose e aiuta a controllare la pressione arteriosa.

  1. L’acqua tiepida e il limone aiutano il sistema immunitario idratando l’organismo, cioè reintegrando nel corpo i fluidi persi. Quando il nostro corpo è in carenza di acqua possono verificarsi una serie di effetti collaterali che comprendono stanchezza, lentezza, riduzione della funzionalità e della risposta immunitaria, mancanza di energia, pressione arteriosa alta o bassa, mancanza di sonno, mancanza di concentrazione, etc.
  2. Il limone depura il fegato. L’acido citrico del limone aiuta a massimizzare la funzione degli enzimi, stimolando il fegato e promuovendo la disintossicazione.
  3. Pulisce l’organismo perché è un ottimo diuretico. Il succo di limone aiuta ad eliminare le sostanze di rifiuto perché questo frutto stimola la produzione di urina. Di conseguenza, bevendo succo di limone le tossine vengono eliminate più velocemente e questo contribuisce a mantenere il tratto urinario in buone condizioni.
  4. Il limone dà energia e migliora lo stato d’animo: l’energia che ricaviamo dagli alimenti proviene dagli atomi e dalle molecole che li compongono. Il limone contiene molti ioni carichi negativamente quindi fornisce al nostro corpo più energia nel momento che raggiunge il tratto intestinale.
  5. Anche l’aroma del limone migliora l’umore e aiuta a risvegliare la mente. Può anche aiutare a ridurre ansia e depressione.
  6. L’acido ascorbico( vitamina C) contenuta nel limone favorisce la guarigione delle ferite ed è un nutriente essenziale per la salute delle ossa, del tessuto connettivo, e delle cartilagini. Come già detto, la vitamina C è indispensabile per mantenersi in buona salute, per guarire lesioni e ferite, per riprendersi da situazioni di stress e come anti infiammatorio.
  7. E’ un ottimo rimedio per chi ha problemi di alitosi, allevia il mal di denti e l’infiammazione alle gengive.

Però anche questo rimedio semplicissimo non è esente da controindicazioni.

  • Non va assolutamente bene per coloro che soffrono di insufficienza epatica
  • No per artrite cronica.
  • Uno svantaggio che si può presentare a chi assume regolarmente e per lungo tempo acqua e limone a digiuno riguarda i denti. L’acidità del limone in bocca può intaccare lo smalto, per questo motivo, per ovviare al problema, c’è chi assume la bevanda utilizzando una cannuccia per evitare quindi il contatto del limone con i denti.
  • In caso di gastrite lieve invece, si consiglia di cominciare con poche gocce di limone al mattino per valutare la propria tolleranza, poi, eventualmente aumentare nei giorni successivi in modo graduale. A tal proposito ricordiamo che sono molte le testimonianze di persone che hanno visto migliorare notevolmente i sintomi della gastrite bevendo regolarmente questa bevanda.

Credo che a questo punto non ci siano più dubbi….da domani mattina devi assolutamente iniziare anche tu a bere “acqua e limone” in modo che anche il tuo organismo possa godere degli innumerevoli benefici di questa semplicissima bevanda.

A Presto

Simona, la tua consulente di bellezza, ideatrice del metodo PanciaSnella.

Scopri i 9 CIBI KILLER che “ammazzano” il tuo organismo.

Credo che anche per te, che leggi questo articolo, sia chiaro che mangiare sano sia importantissimo.

Fondamentale, per far funzionare bene il nostro organismo, è introdurre tantissima verdura, una equilibrata quantità di frutta, pane e pasta integrale, proteine animali e vegetali e grassi in piccole quantità.

Non sto a dilungarmi sulle motivazioni di tutto ciò, dò per scontato che tu lo sappia già, ma voglio elencarti, ad uno ad uno, tutti quegli alimenti che non vanno mangiati, perché sono i veri responsabili della tua rovina.

  1. CARBOIDRATI RAFFINATI
  2. CARNI LAVORATE
  3. ZUCCHERI
  4. CIBI MODIFICATI
  5. CIBO SPAZZATURA
  6. DOLCI RAFFINATI
  7. ALCOLICI
  8. CAFFE’(non più di due al giorno)
  9. LATTE E LATTICINI (per molti ma non per tutti)

Se leggi con attenzione e ti fermi un attimo a riflettere in questo elenco sono riportati tutti gli alimenti che mangiamo maggiormente. Alcuni sono dannosi perché  così raffinati che hanno perso tutti i valori nutrizionali di un tempo, dando spazio, per la maggior parte, a calorie vuote di nutrienti; gli altri sono tutti gli snack e bibite che il mercato alimentare ha creato e crea ancora, riuscendo a prendere per la gola (letteralmente per la gola) tutti i golosoni come me, purtroppo!

Ma allora? Cosa devi fare?

  • Cerca di mangiare integrale
  • Mangia cibi non preconfezionati
  • Evita i fritti……..sono buoni, ma fanno così male che diventano cattivissimiJ
  • Prediligi il miele allo zucchero bianco ed ai dolcificanti
  • Ritorna agli alimenti semplici
  • Bandisci i dolci raffinati, al massimo consumane una porzione a settimana (ho detto a settimana, non a sera….ricorda!)
  • Non bere alcolici, gonfiano e sono ricchissimi di zuccheri
  • Limita i caffè ad un massimo di due al giorno.. lo so! E’ dura, ma riuscirai a stare sveglia ugualmente.
  • Non esagerare con i latticini. Molte persone ne sono intolleranti. Te ne puoi accorgere perché causano: mal di testa, picchi insulinici, disbiosi intestinale con conseguente gonfiore, diarrea o stitichezza, riduzione della forza, cambiamenti dell’umore, cistiti e candida vaginale.
  • Prediligi le cotture a bassa temperatura.

Ognuno di noi se riesce ad eliminare o limitare al massimo i CIBI KILLER  e potenziare gli altri alimenti avrà molteplici miglioramenti sia a livello estetico che fisico. La pelle risulterà più tonica, perché nutrita in modo migliore e più levigata, perché soffrirai meno di ritenzione idrica e di cellulite.

Il tuo intestino funzionerà in modo ottimale, i tuoi organi avranno i giusti nutrienti e tu ti sentirai piena di energia.

Ora che sai tutte queste cose non aspettare più!

Sconfiggili, evitali, e vedrai che starai molto, molto meglio!

A presto,

Simona, la tua consulente di bellezza, ideatrice del metodo PanciaSnella.

PERCHÉ ANCHE CHI FA SPORT PUO’ AVERE LA CELLULITE?

L’attività fisica è fondamentale per l’eliminazione della cellulite.

Tutti oramai sanno che lo sport permette di:

  • modellare, tonificare e snellire efficacemente il corpo
  • velocizzare il metabolismo
  • aumentare la massa muscolare
  • diminuire la massa grassa.

E’ indispensabile però che l’attività fisica sia fatta nelle giuste dosi per non alterare il corretto funzionamento del nostro organismo.

Un’attività  blanda, ma quotidiana da’ maggiori risultati rispetto ad un’attività pesante, frequente o saltuaria.

Gli allenamenti leggeri, infatti, sono più utili al rimodellamento del corpo e con meno effetti collaterali rispetto ad allenamenti molto impegnativi.

Vi sarà capitato più volte di parlare con vostre amiche che hanno iniziato a correre dall’oggi al domani per dimagrire. Spesso questi fisici, non affatto preparati, dopo un po’ iniziano a manifestare grossi problemi collaterali.

Ricordo ancora la mia cara amica Teresa, impiegata di 45 anni e amante del divano,  quando intraprese la sua prima battaglia contro la bilancia e la cellulite. In principio iniziò con una dieta “fai da te” e una leggera camminata, però ben presto si è trasformata in una corsa quotidiana di circa un ora che l’ha portata ad un’infiammazione delle articolazioni impedendole così di poter vivere bene. Quindi Teresa ha abbandonato tutto ed è tornata a sdraiarsi nel divano, dolorante e demoralizzata, ormai convinta che non riuscirà mai e poi mai a dire addio a quegli inestetici buchetti e a quei chili in più tanto odiati.

Inoltre, un’attività fisica intensa come la corsa, crea delle microlesioni per via dell’impatto traumatico tra piede e suolo.

Queste  favoriscono gli inestetismi e, l’acido lattico conseguente a un allenamento molto impegnativo ostacola la corretta circolazione sanguigna e l’ossigenazione dei tessuti, agevolando così la formazione di cellulite.

Anna, studentessa universitaria di 24 anni, dopo aver passato la giornata sopra i libri usciva a correre per mantenere la linea e per debellare quell’odioso materassino che aveva nei glutei e che la assillava dai tempi del liceo. Dopo un mese di estenuanti sacrifici era dimagrita  3 Kg, ma senza avere risultati per quegli antiestetici buchetti, anzi, la sua situazione era peggiorata. Disperata per l’ennesimo fallimento non sapeva più cosa fare.

Quella sera, mentre tornava dalla sua corsa, demoralizzata e demotivata, la incontrai per caso. Era dai tempi della scuola che non ci vedevamo. Fu emozionante incontrarla, è stato come tornare indietro nel tempo. Scambiammo due parole, così, come succede tra amiche, e vedendola tanto rattristata  mi raccontò cosa la preoccupava.

Ma che coincidenza….

Le raccontai che sono riuscita a fare il lavoro che sognavo da ragazza e del nostro nuovo metodo:

“PanciaSnella”, di quanti anni mi sono serviti per studiarlo e metterlo a punto e di quanto fosse semplice da fare. I suoi occhi si sono illuminati, ha capito che forse per lei c’era veramente una speranza di un risultato. Ci salutammo così, senza aggiungere altro.

Poi un giorno è venuta a trovarmi e grazie al nostro metodo “PanciaSnella” e alla sua perseveranza  è riuscita finalmente a ritrovare la forma perfetta che cercava da tempo.

E’ possibile raggiungere un obbiettivo, basta riuscire a trovare la strada giusta e, quest’ultima,  non è mai formata da un’unica azione, ma bensì dall’insieme di più azioni finalizzate al raggiungimento di un obbiettivo comune che ti può cambiare la vita.

Se anche a te interessa ,come ad Anna, avere chiarimenti sul nostro metodo esclusivo: ”PanciaSnella” non perdere tempo, chiamaci subito allo 0575/736748. Sarò lieta di averti in istituto per valutare con TE il tuo problema e discuterne insieme.

Ti aspetto!

Simona, la tua consulente di bellezza, ideatrice del metodo PanciaSnella.

Perché le tue cosce si riempiono di cellulite? Cause e rimedi.

Il termine CELLULITE letteralmente significa infiammazione delle cellule.

In realtà non è così.

Il termine medico è PANNICOLOPATIA EDEMATO FIBROSCLEROTICA o LIPOSCLEROSI, ed è una patologia che inizia a causa di una sofferenza del microcircolo. La sofferenza avviene soprattutto nella microcircolazione periferica, quindi quella deputata dagli scambi nutritivi con i tessuti . Questo porta a un’alterazione del metabolismo del connettivo e alla compromissione della permeabilità vasale.

In pratica i vasi sanguigni fanno fuoriuscire sostanze nutritive, liquido, ossigeno e cellule di difesa nella zona interessata. Contemporaneamente questo liquido, dopo aver lasciato tutte le sostanze nutritive si carica di sostanze di rifiuto e tossine e deve essere riassorbito dalla circolazione linfatica per essere eliminato.

Se questo meccanismo non funziona più bene il liquido non viene riassorbito completamente e rimane tra le cellule ostruendo il normale svolgersi della vita del tessuto.

COME SI MANIFESTA

Inizialmente la pelle risulta essere

  • OPACA, con una tonalità spesso CIANOTICA
  • Si può avvertire un certo abbassamento della temperatura della zona
  • Alla palpazione appare la caratteristica BUCCIA D’ARANCIA.

Con il tempo il tessuto si arricchisce di:

  • NODULINI FIBROSI profondi ,
  • TELEANGECTASIE e
  • DOLENZIA spontanea o provocata da compressione.

L’avanzamento del processo porta alla comparsa di:

  • ONDULAZIONI ed AVVALLAMENTI A MATERASSO
  • PERDITA DI TONO E DI ELASTICITÀ della pelle.

CAUSE

Le cause sono numerose.

Alcune non dipendono da noi come:

  1. genetico-costituzionali
  2. ormonali:
  • l’eccesso di estrogeni e corticosteroidi favoriscono la ritenzione idrica e aumentano l’accesso di trigliceridi nell’adipocita
  • la prolattina aumenta nei periodi di stress
  • gli ormoni tiroidei, la cui diminuzione porta a un rallentamento del metabolismo dei grassi o un’imbibizione sottocute.

In particolare ricordiamo:

  1. Le abitudini di vita scorrette(sedentarietà) che portano ad accumulo di grasso e non facilitano la circolazione
  2. L’abbigliamento che se provoca costrizioni, effetto laccio
  3. Tacchi a spillo o pianelle
  4. Alimentazione:
  • Eccesso di alcool
  • Eccesso di sale
  • conservanti alimentari
  • grassi animali
  • Lo scarso uso di fibre, acqua e vitamine
  • Ingestione di troppe calorie
  1. Vizi di postura
  2. Stipsi
  3. Gravidanza
  4. Fumo
  5. Farmaci

Questi fattori agiscono peggiorando lo stato circolatorio e rendendo difficoltoso il ritorno venoso e linfatico con conseguente azione negativa sul tessuto adiposo.

Solo su queste ultime  possiamo intervenire in modo da limitare il peggiorare della situazione,

ma se adottiamo accorgimenti e buona volontà possiamo, sicuramente, riuscire a migliorare la situazione e tornare in uno stato di equilibrio eccellente.

A presto,

Simona, la tua consulente di bellezza, ideatrice del metodo PanciaSnella.

 

IL SALE FA VERAMENTE MALE?

Vi siete mai domandati se è vero che il sale faccia male?

E se fa male è un problema che riguarda solo chi ha la pressione alta  e i bambini piccolissimi o riguarda tutti?

Eppure il suo utilizzo riesce a rendere più appetibili molti alimenti.

Purtroppo non c’è niente di più vero.

IL SALE FA VERAMENTE MALE!

L’organizzazione mondiale della sanità sostiene che assumere troppo sale sia dannoso alla salute, infatti non dovremmo assumerne più di 5 gr. al giorno (pari ad un cucchiaino).

Il sale è formato da CLORO e da SODIO. Proprio quest’ultimo è il responsabile di numerosi problemi per l’organismo umano.

Questi sono i maggiori disturbi:

  1. Fa aumentare la pressione sanguigna. Infatti, il sodio in eccesso, che il nostro organismo non riesce ad eliminare, rimane nei vasi sanguigni. Tanto più sale si assume tanto più la pressione arteriosa aumenta e aumenta il rischio di infarto, perché i vasi e il cuore si inspessiscono.
  2. Inoltre l’80% del sodio introdotto viene eliminato tramite le urine. Ma se i reni non riescono ad eliminarlo completamente, quello che rimane, si deposita nei reni creando la formazione di calcoli.
  3. Un’altra conseguenza sicuramente spiacevole del sale è quella della ritenzione idrica. Il sodio in eccesso si deposita nel tessuto connettivo. Ad esso si lega l’acqua e si viene a creare cosi ritenzione idrosalina. Questo fenomeno può avere ripercussioni sulla pelle, dandole un aspetto a buccia di arancia. Inoltre l’accumulo di acqua nei tessuti provoca gonfiore e infiammazione che fa venire e poi aumentare la CELLULITE.

Riducendo il sale nella nostra alimentazione questi disturbi saranno notevolmente ridotti e il benessere del nostro corpo durerà più a lungo.

Ricorda però che un po’ di sodio è necessario quindi, come al solito, non eliminare il sale completamente dalla tua alimentazione, impara solo ad usarlo nel modo e nella quantità più appropriata per mantenere il tuo organismo in equilibrio.

A presto,

Simona, la tua consulente di bellezza, ideatrice del metodo PanciaSnella.

i 4 SEGRETI DELLA BELLEZZA DI JENNIFER LOPEZ

Ti capita mai di sentirti gonfio come un palloncino?

Ti capita mai di avere il respiro appesantito come se le tue vie respiratorie fossero ostruite?

Hai mai la sensazione di stare male all’interno dei tuoi vestiti?

Se anche tu di rispecchi in almeno una di queste situazioni probabilmente anche il tuo fisico è cosi intossicato e ti sta chiedendo AIUTO.

Vorrei darti 4 utilissimi consigli per detossinare il tuo organismo e la tua pelle cosi da sentirti bella ed attraente come JENNIFER LOPEZ.

1-BEVI TANTA ACQUA

Bere è uno dei migliori modi per depurare il nostro organismo. È necessario bere almeno 2 litri di acqua al giorno, meglio se miscelata con tisane drenanti che stimolano ancora più il nostro organismo, e ce ne facilitano l’assunzione.

Devi sempre ricordare che il nostro organismo è composto per il 65% da acqua, quindi è molto importante mantenere alto il livello di idratazione.

2-SPAZZOLA BENE IL TUO CORPO

Quello della spazzolatura è un rituale, anzi una vera e propria disciplina praticata già nel passato in Egitto, Grecia, Giappone e anche presso i popoli nativi Americani.

È stata poi riscoperta e canonizzata da Kneipp, il padre dell’idroterapia moderna, ben 150 anni fa.

Questa tecnica garantisce:

  • un efficace esfoliazione tessutale
  • favorisce la penetrazione dei prodotti
  • Riattiva il corpo
  • la circolazione sanguigna e quella linfatica
  • aiuta la diuresi e la peristalsi intestinale
  • ha una forte azione drenante eliminando ristagni di liquidi e gonfiori.

E’ importante farlo anche a casa tutti i giorni, e poi applica un’ottima crema idratante.

3-CAMMINA

Camminare all’aria aperta è uno dei migliori metodi per liberare corpo e mente dalle tensioni giornaliere, inoltre stimola il metabolismo e lo aiuta a lavorare meglio.

Non è necessario correre, anzi.

È importante tenere un passo veloce ma che ti consenta di poter parlare.

4-MANGIA SANO

Non devi obbligatoriamente tenere un regime dietetico stretto per stare bene. È importante mangiare sano.

  • Evita le merendine, gli insaccati e i fritti.
  • Non esagerare con i dolci.
  • Mangia tanta frutta e verdura e ricorda che …..
  • la pasta e il pane non sono tuoi nemici, anzi sono sostanze indispensabili per l’organismo.

Non fare diete estreme perché contribuiranno a ottenere l’ennesimo fallimento.

Ricordati che sia noi che il nostro fisico abbiamo bisogno di stabilità per funzionare bene.

Non puoi cambiare sempre regime alimentare perché ti stanchi, perché vuoi la novità.

È fondamentale mangiare bene.

Non fare grosse privazioni, altrimenti non riuscirai mai a essere costante nel lungo periodo.

Scegli un regime alimentare, quello che ti si addice di più e non lo mollare mai. Poi, se vuoi dimagrire un pochino, diminuisci leggermente le quantità.

A presto….

Simona, la tua consulente di bellezza, ideatrice del metodo PanciaSnella.